Istologia. La disciplina scientifica che studia i Tessuti.

di

L’istologia è la disciplina scientifica che studia i tessuti vegetali e animali. È un’importante branca della medicina e riveste un ruolo importante nell’anatomia patologica e nella descrizione dei fenomeni morbosi, essenziale anche per le analisi in ambito clinico e chirurgico. I tessuti sono tipi cellulari differenziati per forma e funzione che sono presenti solo negli animali e nelle piante.

L’istologia studia la morfologia dei tessuti, e le cellule che li compongono, sia da un punto di vista morfologico che funzionale. Strumento essenziale per l’istologia è il microscopio, che permette l’osservazione dei tessuti.

Classificazione dei Tessuti

I tessuti sono strutture costituite da cellule simili per morfologia e/o per funzione, deputati a svolgere uno o più determinati compiti all’interno dell’organismo.

Secondo la classificazione corrente, esistono quattro tipi di tessuti fondamentali:

  • Tessuto epiteliale, costituito da cellule strettamente adese, deputato al rivestimento delle cavità interne ed esterne del corpo e alla formazione delle ghiandole
  • Tessuto connettivo, costituito da cellule immerse in una sostanza detta matrice extracellulare, e deputato a connettere strutturalmente e funzionalmente gli altri tessuti o gli organi. Si differenzia, a seconda delle specifiche morfologiche o funzionali, in vari sotto-tipi tissutali:
    • tessuto connettivo lasso
    • tessuto connettivo denso
    • tessuto cartilagineo
      • tessuto cartilagineo ialino
      • tessuto cartilagineo elastico
      • tessuto cartilagineo fibroso
    • tessuto osseo
      • tessuto osseo compatto
      • tessuto osseo spugnoso
    • tessuto adiposo
    • il sangue
  • Tessuto muscolare, costituito da cellule dette miociti, deputato al movimento volontario o involontario degli organi del corpo
  • Tessuto nervoso, costituito da cellule dette cellule nervose o neuroni, deputato alla ricezione e alla trasmissione degli stimoli sia interni che esterni.

Questi quattro tessuti fondamentali derivano dai tessuti o foglietti embrionali: l’ectoderma, il mesoderma e l’endoderma.

Scienze Mediche correlate

L’istologia è una branca della biologia ed il suo campo di studi è inoltre strettamente correlato a:

  • l’anatomia patologica, che è una disciplina della medicina che sfrutta l’istologia a scopo diagnostico e se ne serve, a titolo di esempio, per determinare la stadiazione di neoplasie o gli eventi morfo-cellulari precancerosi.
  • la citologia, è una disciplina della biologia che studia l’ultrastruttura cellulare
  • l’anatomia, branca della biologia che studia gli organi
  • la fisiologia, e`una branca della biologia che studia i processi e i meccanismi di regolazione e di risposta degli organismi
  • l’embriologia, infine è un’ulteriore branca biologica che studia i processi embrionali di formazione dei tessuti

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: